Crediamo nelle persone
e nella forza generativa che le comunità locali e i gruppi di persone possono avere
quando sono informate e organizzate.

Crediamo che l'innovazione possa stare anche nelle piccole cose
quando si mettono in collegamento mondi diversi.

Crediamo che quando le persone si ascoltano
e comunicano tra loro possono dar vita a grandi cose.

Troviamo soluzioni innovative
ai problemi delle vostre comunità locali!

"Il vostro, è come il lavoro di un artigiano"

Crediamo che questa sia la definizione più bella di sempre:
artigianale non significa rudimentale, bensì il contrario di industriale;
un artigiano crea un prodotto su misura a partire da ciò che ha,
non da ciò che vorrebbe avere.

Il progetto VIP Very Informal People è risultato tra i

vincitori della quarta edizione del Premio “Costruiamo il Welfare dei diritti sul Territorio

del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali, dall’Istituto per la Ricerca Sociale e dalla rivista Prospettive Sociali e Sanitarie.

Si tratta di un riconoscimento importante che Ugo De Ambrogio, direttore IRS, definisce come "un’operazione interessante e utile per i contenuti proposti,
e di speranza e ottimismo, che guarda ad un futuro prossimo ponendosi come auspicio per lo sviluppo di un welfare territoriale di comunità che deve e dovrà fronteggiare problemi cresciuti", un welfare territoriale di comunità che auspichiamo e crediamo
abbia gli strumenti e “la memoria” per poterlo fare. 

L'articolo sul progetto VIP è stato pubblicato sulla rivista Prospettive Sociali e Sanitarie nel numero di aprile 2020.


Il nostro 2019 in numeri

Organizzazioni


Aziende, cooperative, associazioni, società con le quali abbiamo collaborato per favorire empowerment e sviluppo locale.

Enti pubblici


Comuni, comunità di valle, provincia e organismi di rete con i quali abbiamo sviluppato progetti e iniziative legate alla partecipazione e alla crescita dei territori.

Azioni di innovazione sociale

Presentate su bandi di finanziamento con collaborazioni pubblico-private.

Giornate di formazione

Con giovani, associazioni, volontari, disoccupati, cooperative, esercenti locali.

Percorsi di attivazione sociale

In ambito ambientale e sociale.

Ci siamo già ingegnati per:

Parliamone insieme